Josh T. Pearson – The Straight Hits! (Mute, 2018)

Nel 2011, Josh T. Pearson era entrato nella nostra classifica dei migliori sette dischi dell’anno. Il lavoro si chiamava “Last of the Country Gentlemen”… e sette anni dopo quel capolavoro il texano se ne esce con il suo secondo album solista, ormai neanche più atteso: “The Sraight Hits”. Già il titolo mette un po’ a […]

Bon Iver – 22, A Million (Jagjaguwar, 2016)

Il treno rosso è in ritardo e una ragazza giapponese si è avvicinata al quadro elettrico per fotografare il teschio centrato su ossa perpendicolari: il delizioso simbolo del pericolo di morte. C’è un tizio in tuta verde con la voce da donna che urla al telefono “Non te lo permetto! Non te lo permetto!”. Una […]

Show Me the Body, post-hc per banjo

I Show Me The Body sono un trio post-hardcore di New York. Vengono dal Queens e sono formati dal cantante e banjista Julian Cashwan Pratt, dal bassista Harlan Steed e dal batterista Noah Cohen-Corbett. Suonano una specie di folk distorto in chiave post-punk e hc, con metriche e tempi hip-hop (la band è affilata alla […]

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close