Old Maybe – Piggity Pink (autoproduzione, 2017)

Jazz Adam è partita con il progetto Old Maybe nel 2015, da sola, voce, chitarra e pedali, mettendo a disposizione gratuitamente le sue canzoni e producendo un disco (di cui vi abbiamo già parlato) pieno di buone idee, rivelazioni di preziosa sensibilità umana e artistica e soluzioni originali. Poi, per esigenze live, si è trovata […]

HIRS, “YØU CAN’T KILL US”

S’intitola “YØU CAN’T KILL US” l’ultima fatica del collettivo grind HIRS: cinque micro canzoni latrate e tempestate da blast beat e riff barbari. Vi abbiamo già parlato di questa band qualche tempo fa, ma ci tocca ribadire la nostra affezione e il nostro totale rispetto nei confronti di tanta violenza. L’album è uscito a fine […]

Pissed Jeans, “The Bar Is Low”

I Pissed Jeans, rumorosa punk rock band di Philadelphia, stanno per tornare con un nuovo album intitolato “Why Love Now”, prodotto con Lydia Lunch (!) e Arthur Rizk. Il primo singolo è la canzone “The Bar Is Low”, con un tostissimo riff e un irrispettoso testo di contemporaneo nichilismo sociale… Il nuovo disco arriverà alla […]

Jesus Piece – Jesus Piece (ep)

I Jesus Piece sono una grind band di Philadelphia. Suonano hc combattivo e distortissimo, molto vicino al grusto slam e al brutal death non tecnico… La loro prima demo autoprodotta diffusa in free download su Bandcamp offre cinque tracce scure e tese, parzialmente interpretabili come tentativi crossover, ossia come di commistione di stilemi doom, death, […]

Old Maybe, il lo-fi pop del futuro di Jazz Adam

Old Maybe è un progetto noise-pop messo su dalla cantante Jazz Adam. Un’artista che costruisce brani sorprendenti di elevata ispirazione poetica e narrativa a partire dalla sovrapposizione di effetti per chitarra e improvvisazioni vocali, puntando quasi sempre all’estetica pop, o a suggestioni psichedeliche, no wave e prog-rock. L’utilizzo di rumori e di armonie finisce spesso […]

Haethen, “In The Absence of the Eternal”

Gli Haethen da Philadelphia (da non confondere con gli Heathen di San Francisco, che fanno speed metal) usciranno il primo dicembre con il disco “Shaped by Aeolian Winds“, il loro secondo ufficiale. Fanno roba black tecnica e veloce e sono in tre: Phaedrus, alle chitarre e alla voce, Wanderer, al basso e alla chitarra e […]

La nascita del jazz bianco: tre casi italo-americani (ultima parte)

Eccoci così arrivati alla terza ed ultima parte di questa sintetica panoramica all’interno della ben più vasta storia del jazz, vicenda complessa e intricata che ha certamente interessato tutto il Novecento, ma che evidentemente affonda le sue radici nel secolo precedente e che di sicuro continuerà la sua imprevedibile evoluzione lungo il corso del terzo […]

La nascita del jazz bianco: tre casi italo-americani (seconda parte)

La seconda parte di questa breve ricognizione storica sulle origini del jazz, e sul ruolo che vi ebbero i musicisti di provenienza italiana, ci porta a soffermarci sulla figura di Eddie Lang, chitarrista attivo tra gli anni Venti e i primi anni Trenta, che nonostante la sua breve carriera (interrotta da una morte prematura e […]

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close