«

»

Wicked Gypsy – Wicked Gypsy

a2460957731_10Doom, stoner, hard rock dalla Malesia. Una nazione lontana, un tempo percepita come esotica e selvaggia, ma oggi rispettata anche dai più ignoranti e distratti come una potenza economica e politica di estrema importanza. Col tempo abbiamo anche imparato ad accogliere, e in certi casi ad apprezzare, molte band provenienti della federazione del sud-est asiatico. Soprattutto gruppi metal ed heavy… alcuni decenti, altri terribili, quasi tutti simpatici, perché insoliti: di solito l’interesse nei loro confronti parte e si conclude nel determinismo geografico o nella sorpresa di scoprire forme di espressione pop occidentali riproposte con passione dall’altra parte del globo. Ma ciò non vale per i Wicked Gypsy, che avrebbero un senso e una dignità pure se fossero originari di Londra. Questi vengono da un paese chiamato Kota Kinabalu, dalla provincia di Sabah e s’ispirano al blues pesante dei Black Sabbath. Quindi fanno doom legato all’estetica psichedelica e proto-metal degli anni ’70. La band è formata dal chitarrista Mahmood Ahmad, dal bassista Mohd Azam, dal batterista Ahmad Afiq e dal tastierista Azyan Idayu. Proprio quest’ultimo riesce a premiare il sound passatista della band con credibili partiture di moog e giochi di synth assai dark, occulti e orrorifici.

Il resto del lavoro è in mano a Mahmood, il chitarrista e cantante del gruppo, che con i suoi riff decide tempi e atmosfere dei brani, preoccupandosi, quando è il caso, di appesantire l’umore generale con litanie ossessive e nebulose, stonate e malefiche. I tre pezzi dell’ep suonano come si deve e promettono evoluzioni interessanti, oltre la celebrazione del mito sabbathiano da coordinate esotiche.

Il dischetto è in free download su Bandcamp.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

_<_ _R_