«

»

Come suona o non suona l’ambient contemporaneo nella compilation “mono no aware”

L’etichetta tedesca PAN ha pubblicato oggi una compilation dedicata al presente progressivo del genere ambient chiamando in causa artisti affermati, giovani promesse e producer coraggiosi che da tempo si confrontano con pattern, armonie e soundscape contemporanei o futuribili d’ambiente, attraverso lo studio dei rumori di sottofondo del mondo umano e digitale, i silenzi, il noise, la manipolazione di nastri, le nuove declinazioni distopiche del post-industriale, la drone music, lo slowcore, la synth-wave, il minimalismo e l’elettronica hi-tech…

Dentro ci troverete opere e movimenti firmati da Jeff Witscher, Helm, M.E.S.H.Bill Kouligas, Flora Yin-Wong, TCF, Yves Tumor, Pan Daijing, HVAD, Kareem Lotfy, ADR, Mya Gomez, Sky H1, James K, Oli XL, Malibu e AYYA. Sensibilità lontane e spesso contrarie, ma tutte impegnate nella ricerca di una nuova declinazione della sperimentazione ambient.

L’uscita si chiama “mono no aware” e la potete ascoltare per intero qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

___◄ R___