Compie vent’anni l’L1 Ultramaximizer…

Compie vent'anni l'L1 Ultramaximizer...Chi si ricorda dell’L1 Ultramaximizer? Un software musicale, parente meno fortunato e famoso di Cubase, che ha tenuto duro fino ai giorni nostri come tool e interfaccia di registrazione ottima per l’audio plug-in

La prima versione uscì nel 1994, vent’anni fa, raggiungendo buona diffusione negli studi di registrazioni e in sale prove. Nel 2000 uscì la verisione L2 e nel 2005 la più riuscita e performante L3.

Amato e odiato senza mediazioni. Per alcuni un prodotto geniale e versatile. Per altri un programma troppo sofisticato e complicato. Di base questo kit per audio processing aiuta a migliorare le tracce audio, riquantizzando e riequalizzando la risoluzione musicale. Ma non può masterizzare, come qualche stolto ancora crede…

Auguri e lunga vita all’Ultramaximizer!

 

Autore dell'articolo: Giuseppe Franza

cose che mi piacciono: cocacola, nietzsche pre-crepuscolo degli idoli, sonic youth, goleador (alla cocacola), céline, mario bava, controriforma, hegel, le anime morte, penne staedtler permanent, giambattista basile, segnalazioni cinematografiche del centro cattolico, the stooges...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.