«

»

I Metallica rifanno dal vivo “Don’t Look Back in Anger”

Quando, verso la metà degli anni ’90, Lars Urlich rivelò di essere un fan degli Oasis scoppiò un mezzo putiferio. I fan storici la presero malissimo e interpretarono la confessione come un’ammissione di impotenza, fisica e musicale. Insomma, i Metallica s’erano ammosciati, l’album “Load” ne era la riprova e il riferimento agli Oasis la controprova.

Dopo tanti anni evocare gli Oasis non è più uno scandalo, neppure per i Metallica, tanto che la band (o una parte: Robert Trujillo e Kirk Hammett…) può permettersi di suonare dal vivo “Don’t Look Back in Anger” e di trascinare tutto il pubblico in un coro a pieni polmoni. Qui sotto c’è il video che testimonia l’evento. Dopotutto il live era a Manchester, e dopo l’attentato di maggio scorso, quella canzone è diventata un inno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

_<_ _R_