Rabit, “Bleached World”

Eric Burton, aka Rabit, producer attivo a Houston e responsabile di contaminazioni sperimentali tra electro, ambient, hi-tech e musica spettrale (al lavoro con Björk sul suo prossimo album) sta per uscire su Halcyon Veil con un album intitolato “Les Fleurs du Mal”, da cui è già stato estratto un singolo: “Bleached World”. Roba sincopata, corrotta, descolante e aliena.

Qui sotto trovate il video diretto da Lane Stewart.

 

Autore dell'articolo: Giuseppe Franza

cose che mi piacciono: cocacola, nietzsche pre-crepuscolo degli idoli, sonic youth, goleador (alla cocacola), céline, mario bava, controriforma, hegel, le anime morte, penne staedtler permanent, giambattista basile, segnalazioni cinematografiche del centro cattolico, the stooges...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.