Primo maggio 2016: i concerti in giro per l’Italia

primomaggioLa battuta comune, perché facile, sarebbe: ma che festeggiate a fare il primo maggio che siamo tutti disoccupati? Ma io vi dico che a partecipare ai concerti del primo maggio sono sempre stati i ragazzi, gli studenti, i perdigiono, gli sfaticati. Perché partecipare al primo maggio è un lavoro che consuma parecchie energie. Se vuoi buttarti in quella bolgia sai di non poter essere operativo per almeno due giorni. I Sindacati italiani promuovono il solito grande concerto a San Giovanni a Roma, con Skunk Anansie, Tullio De Piscopo, Vinicio Capossela con i Calexico, i Marlene Kuntz, Eugenio Bennato, Modena City Ramblers, Coez, Fabrizio Moro, Nada, Bandabardò, Max Gazzè, Raiz, Paolo Rossi, Tiromancino, Gianluca Grignani, Bugo e molti altri.

L’Uno Maggio di Taranto (nel Parco Archeologico delle Mura Greche) vedrà l’esibizione  Roy Paci, Afterhours, Litfiba, Teatro degli Orrori, Diodato, Daniele Silvestri, Nicolò Fabi, Levante, Subsonica, Ghemon.

A Bologna in Piazza Maggiore suoneranno Eugenio Finardi, Bianco, PieroDread, Kutso ed emergenti.

A Torino si celebrerà anche l’ultimo giorno del Torino Jazz Festival con i concerti di Piazza Castello di Gonzalo Bergara Quartet, Juilliard Jazz School, Ferdinando Faraò & Artchipel Orchestra, Yilian Canizares, Giovanni Falzone Contemporary Orchestra e Incognito.

Autore dell'articolo: Music Addiction

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.