Masterclass di Ear training al Conservatorio di Salerno, 23-24 marzo

Il 23 e il 24 marzo si svolgerà presso il Conservatorio G. Martucci di Salerno una masterclass gratuita con il maestro Alberto Odone: Ear training e teoria musicale nella formazione accademica.

La masterclass, organizzata dal coordinatore del Dipartimento di Teoria, analisi, composizione e direzione, il professor Bruno Benvenuto, prevede tre sessioni. La prima, programmata per le ore 9:00 di venerdì 23 marzo, vertirà su problemi e prospettive della teoria e della fondamentale pratica dell’ear training; la seconda, che si svolgerà a partire dalle ore 15:00 dello stesso giorno, è dedicata all’orecchio all’inizio della pratica strumentale e sul lavoro con la melodia. L’ultima sessione si svolgerà nella mattinata di sabato 24 marzo, a partire dalle ore 9:00, ed è incentrata sull’ear training nel corso superiore.

Il percorso sarà condotto da Alberto Odone, docente di Ear Training presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Un esperto, quindi, che ha impegnato parte della sua carriera e dei suoi studi di metodologia ini questa disciplina con pubblicazioni e corsi in ambito nazionale e all’estero.

Ma cos’è l’ear training? Un esercizio, un allenamento, utile alla comprensione e alla gestione della musica. Perché per ascoltare, eseguire e comporre musica bisogna saper riconosce e valutare, attraverso l’udito, tutti gli elementi essenziali in gioco, come note, accordi, intervalli e ritmica…

Il corso è incentrato sullo sviluppo della audizione tramite la produzione sonora come canto e attività ritmiche. In pratica, accademici ed esperti di musica cercheranno di spiegare cosa si intende quando si parla di musicalità. Qualità innata? Sensibilità culturale? Dote tecnica? L’ear training è qualcosa di più strutturato e complesso rispetto a ciò che, semplicisticamente e con abuso, definiamo “orecchio musicale”. Un processo, una conquista che è alla base delle abilità musicali.

Contestualmente alla lezione, si svolgerà un percorso di analisi auditiva.

L’appuntamento per tutti gli interessati è presso l’aula 29 del Conservatorio di Salerno, in via De Renzi 62.

Info: http://www.consalerno.it/

 

Autore dell'articolo: Ambra Benvenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.