Beck, “Up All Night”

Oggi esce “Colors“, il tredicesimo disco di studio del cantautore americano Beck, via Capitol Records. Il disco ha avuto una lunga gestazione, le tracce sono state registrate tra il 2013 e il 2017, con la coproduzione di Greg Kurstin. Dentro ci trovate dieci brani di pop sperimentale, quasi tutti d’ispirazione beatlesiana, con qualche accenno di synth-pop anni ’80, un po’ di rock-fm e di psichedelia pastello. La cifra dominante è malinconica. C’è aria di depressione. E non è detto che sia un male.

Qui sotto potete sentire il singolo “Up all Night“.

Autore dell'articolo: Giuseppe Franza

cose che mi piacciono: cocacola, nietzsche pre-crepuscolo degli idoli, sonic youth, goleador (alla cocacola), céline, mario bava, controriforma, hegel, le anime morte, penne staedtler permanent, giambattista basile, segnalazioni cinematografiche del centro cattolico, the stooges...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente equazione (anti-spam) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.