Archivio Categoria: I Magnifici 7 (Le 7 novità discografiche del mese)

Mese per mese: le sette uscite discografiche, secondo noi, più importanti o rilevanti, corredate da un breve elenco dei fatti e degli eventi da non scordare...

I magnifici 7 per i 70 anni di Iggy Pop

E oggi, ventuno aprile 2017, Iggy Pop è arrivato ai settanta. A vederlo sorridere in foto, sentirlo cantare e guarlarlo esibirsi dal vivo, sembra impossibile. Eppure sapevamo che James Newell Osterberg Jr., nato a Muskegon nel 1947, un giorno sarebbe diventato anagraficamente vecchio. Grazie al suo talento e alla sua intelligenza, il giovane James Osterberg …

Continua a leggere »

Marzo 2017

(marzo 2017… Attentato a Londra: quattro morti e quaranta feriti sul ponte di Westminster, dove il pregiudicato Khalid Masood ha investito decine di pedoni con l’auto e poi accoltellato civili e poliziotti cercando di entrare nel parlamento britannico. In Francia un terrorista aggredisce dei poliziotti a Garges-lès-Gonesse poi cerca di assaltare l’aeroporto di Orly, dove …

Continua a leggere »

Febbraio 2017

(… febbraio 2017. Serie di attentati suicidi in Pakistan: almeno trecento vittime durante i primi quindici giorni del mese, tra cui settanta fedeli radunati in un santuario sufi. Frank-Walter Steinmeier è il nuovo presidente della Germania. Bomba alla corte suprema di Kabul: venti morti. Autobomba nel centro di Bagdad, almeno quindici vittime. Un ragazzo egiziano …

Continua a leggere »

Gennaio 2017

  (… gennaio 2017. Nella notte di Capodanno un jihadista irrompe in un locale di Istanbul e spara: muoiono trentanove persone. Pochi giorni dopo, a Smirne, i curdi del PKK attaccano con un’autobomba il tribunale: si contano quattro morti, compresi i due terroristi. In onore della legalizzazione delle droghe leggere in California, ignoti vandalizzano le iconiche …

Continua a leggere »

I 7 migliori album del 2016

L’anno volge al termine. Un sacco di gente è morta, tanti sconosciuti e alcuni personaggi famosi. Sono caduti governi e si sono imposti nuovi poteri. Il terrorismo si è fatto sistema, la guerra si è convertita in contesa relativa e universale. La crisi, dicono, sia passata, ma nessuno se n’è accorto. L’umanità resiste. Ancora non …

Continua a leggere »

Dicembre 2016

(… dicembre 2016. L’Italia vota “NO” al referendum costituzionale proposto dal Governo e il premier Matteo Renzi si dimette. Mattarella nomina come nuovo presidente del consiglio l’ex ministro degli esteri Paolo Gentiloni. Il diciassette del mese un accordo tra ribelli e forze governative permette alla popolazione di Aleppo di evacuare la città, ma i ribelli …

Continua a leggere »

I magnifici 7 di George Michael

Ho tre ricordi fondamentali che mi collegano a George Michael e che spiegano il mio rispetto per la sua proposta artistica. Il primo risale all’infanzia, a una tastierina Casio, modello SA-1, ricevuta in dono a Natale. Non sapendo suonare manco una nota ero attirato soprattutto dalle basi ritmiche e dalla possibilità di sinterizzare suoni strani …

Continua a leggere »

Novembre 2016

(novembre 2016… L’otto del mese il tycoon Donald Trump vince le elezioni presidenziali degli Stati Uniti d’America, ribaltando ogni previsione statistica. Scoppiano proteste in varie città del Paese. In Afghanistan i talebani attaccano l’ambasciata tedesca di Mazar-e-Sharif, dove un’autobomba provoca cinque morti e oltre cento feriti. Pochi giorni dopo, sempre in Afghanistan, i terroristi colpiscono con …

Continua a leggere »

Ottobre 2016

(Ottobre 2016. Continuano i raid dei russi e dell’esercito siriano su Aleppo: la città è martoriata e si contano migliaia di vittime civili in poche settimane. Scosse nell’Italia centrale con epicentro a Castelsantangelo sul Nera nel maceratese con magnitudo fino a 5,9 punti: non si registrano morti ma almeno quattromila abitanti vengono sfollati in via …

Continua a leggere »

Settembre 2016

(settembre 2016… La Chiesa cattolica celebra la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta. Durante un raid americano in Siria muore Wa’il Adil Hasan Salman al Fayad, conosciuto anche come Dr. Wa’il, il ministro dell’informazione dell’organizzazione jihadista. Le forze di Bashar al Assad attaccano dal cielo Aleppo per colpire i ribelli: si contano più di duecento …

Continua a leggere »

Post precedenti «

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

___◄ R___