Dark Thoughts – At Work (Drunken Sailor Records, 2018)

Dicono che ora tocchi alla debosciata generazione trap. Sì, ne prendiamo atto: è arrivato il loro momento, e sono loro, i trappers, i nuovi provocatori chiamati a sovvertire, mortificare e trasvalutare lo status quo in musica e in contesto culturale giovanile. Come? Boh. Non ne ho idea: forse con i loro denti d’oro, con le […]

Délétère – De Horae Leprae (Sepulchral Productions, 2018)

La nostra realtà, la nostra unica ricchezza, la nostra tragedia: la consapevolezza di disastrosa inutilità cui siamo giunti, nel lungo, tormentato itinerario della storia della coscienza umana. Ormai accettiamo e sopportiamo tutto, capendo senza capire che non vale mai la pena accanirsi, sperare o illudersi. Musicalmente, non c’è più regola, né direzione. Tutto vale, perché […]

A Perfect Circle – Eat the Elephant (BMG, 2018)

Maynard James Keenan appartiene all’antipatica categoria di uomini cui, volenti o nolenti, bisogna riconoscere lo status di grandi. Possiede una grande voce. Potremmo attribuirgli una grande personalità. E indubbiamente soffre di un grandissimo cattivo gusto. Pur cantando con trasporto e con tecnica talvolta eccellente, ha sempre mancato il senso profondo di artisticità e di equilibrio […]

Screaming Females – All at Once (Don Giovanni Records, 2018)

Gli Screaming Females, che con il loro esordio “Baby Teeth” del 2006 entusiasmarono oltremisura i critici e i fan dell’indie rock, sono stati praticamente dimenticati in questi ultimi dodici anni. Nel 2015 qualcuno favoleggiò di evoluzione inaspettata e conversione post-metal con l’uscita di “Rose Mountain”, il loro album più brutto e disonesto. Ora il trio […]

Elysia Crampton – s/t (Break World Records, 2018)

Il partito preso del voler a ogni costo superare i confini di ciò che resta oggettivo conduce assai spesso alla superficialità. In ogni contesto, dalla geografia alla politica, dalla psicologia all’estetica, l’istinto di libertà assomiglia a un immaturo capriccio di una morale reattiva. Meglio forse smarrirsi, ignorare i limiti di ragione sufficiente della frontiera e […]

Bonnacons of Doom – s/t (Rocket Recordings, 2018)

Il solito disco di doom sporcaccione e allucinato con velleità esoteriche e pseudo-intellettuali. Turpe e insieme mistico, sensuale e trascendentale, ronzante ed effervescente. L’omonimo dei Bonnacons of Doom (collettivo di musicisti mascherati, in piena estetica musicale e visuale Rocket Recordings) è pieno di cose già fatte, già intuite, già sentite e già abusate, ma non […]

Oneida – Romance (Joyful Noise, 2018)

Se ne potrebbero raccontare di cotte e di crude sulle nuove undici tracce degli Oneida, se non altro che per la naturale intermittenza dell’ardore sfavillante del loro rock rumoroso, che un po’ incendia e un po’ riscalda, un po’ divampa e un po’ si smorza, consegnando al pubblico roba così così, in certi casi pronta […]

Josh T. Pearson – The Straight Hits! (Mute, 2018)

Nel 2011, Josh T. Pearson era entrato nella nostra classifica dei migliori sette dischi dell’anno. Il lavoro si chiamava “Last of the Country Gentlemen”… e sette anni dopo quel capolavoro il texano se ne esce con il suo secondo album solista, ormai neanche più atteso: “The Sraight Hits”. Già il titolo mette un po’ a […]

World’s End Girlfriend – MEGURI (Virgin Babylon Records, 2018)

Autore di almeno dieci album lunghi, di molti ep e di imprecisate colonne sonore, lo sperimentatore giapponese Katsuhiko Maeda, in arte World’s End Girlfriend, godette in passato di un accenno di popolarità underground, quando i suoi lavori furono prodotti e messi in risalto dalla Erased Tapes. Ma, dopo un lungo periodo di vagabondaggio fisico e […]

Eagle Twin – The Thundering Heard (Southern Lord, 2018)

Ci sono voluti sei anni per scrivere e produrre quest’album. E alla fine, gli Eagle Twin hanno tirato fuori un mezzo capolavoro del genere doom-occulto. Il contesto minimo per introdursi nell’argomento è il seguente. Il duo fa musica sporca, pesantissima e di violenta contaminazione. La base è doom, sludge, ma ci si perde spesso nell’ambient, […]

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close