Mien – s/t (Rocket Recordings, 2018)

Un disco inciso e pubblicato nel 2018, pur automarchiandosi con l’abusatissimo sigillo di “psichedelia”, non cede ad alcuna possibilità di equivoco concettuale. Nessuno, neanche il più stonato degli stonati, pensa di dover ancora affrontare musichette sorridenti, presuntuose ed estasiate, cioè forme rinnovate di psichedelia storica, sessantottina, trasognante e un po’ sudata, grondante di ideali ingenui […]

Anna von Hausswolff – Dead Magic (City Slang, 2018)

Ah, la Scandinavia… Che secondo un sacco di gente è la regione più felice del mondo, e si fa presto a spiegare perché: laggiù ci sono i soldi, le persone conoscono la vera civiltà, la libertà, la natura ancora incontaminata e un’atmosfera di immanente spiritualità, che tocca a tutti, anche ai più gretti. Poi c’è […]

Turnstile – Time & Space (Roadrunner Records, 2018)

Nonostante la foga, gli sforzi creativi, il coinvolgimento di un produttore di livello (Will Yip) e il passaggio a una label iconica (Roadrunner), le tredici nuove tracce incise dai volitivi Turnstile per l’album “Time & Space” non assicureranno al gruppo un posto d’onore nella gloriosa storia dell’hardcore americano. I tipacci di Baltimora sapranno però farsi […]

Stevie Wonder live @ The Beat Club (Musikladen, 1974)

Nel 1974 Stevie Wonder ha ventiquattro anni e ha già pubblicato diciassette album. Dal 1972, però, ha cambiato registro poetico, avvicinandosi alla sperimentazione elettronica e ai sintetizzatori, per svecchiare il sound pop-soul dei suoi esordi e guadagnare indipendenza creativa. E i dischi di quel periodo (“Talking Book” del 1972, “Innervisions” del 1973 e “Fulfillingness’ First […]

The Decemberists: esce il nuovo album “I’ll Be Your Girl”

Oggi, 16 marzo 2018, i The Decemberists pubblicano il loro ottavo album di studio: “I’ll Be Your Girl“. Il disco sarà distribuito su etichetta Capitol e Rough Trade ed è stato prodotto prodotto insieme a John Congleton (che in passato ha lavorato con St Vincent, Swans e Black Mountain). L’opera passerà alla storia come un […]

Lea Bertucci – Metal Aether (NNA Tapes, 2018)

Il sax alto della sperimentatrice newyorkese Lea Bertucci galleggia more morte su registri solitamente insoliti, su timbri orientati alla continua dissolvenza e alla lenta trasformazione, con tremolanti effetti psicoaucustici e fredde carezze di note intermedie, accumulando un mucchio di polvere microtonale, schegge di suono neoclassico, pattern minimali, effluvi hautologici e droni sospesi a mezz’aria. Roba […]

Febbraio 2018

(febbraio 2018… Un aereo di linea russo, il Saratov Flight 703, precipita subito dopo la partenza da Mosca uccidendo settantuno persone. Il diciotto del mese si verifica un nuovo incidente aereo in Iran: si schianta un Aseman 3704 sulle montagne Zagros provocando sessantacinque vittime. Jacob Zuma si dimette da presidente del Sudafrica dopo nove anni […]

Beach House, “Lemon Glow”

I Beach House sono usciti con una nuova canzone intitolata “Lemon Glow”, brano che anticipa il loro prossimo album atteso per la primavera. Gli ultimi dischi ufficiali del duo risalgono al 2015 “Depression Cherry” e “Thank Your Lucky Stars”, poi l’anno scorso è arrivata una collezione di b-side e rarità. In tutti questi casi il […]

Pendant – Make Me Know You Sweet (West Mineral, 2018)

L’elettronica si trasforma sempre più spesso in ambient. Ed è facile pensare che ciò derivi dal primato della volontà di astrazione e dalla moda. O da un senso diffuso di arrendevolezza che riguarda inconsciamente l’umanità. Ma, nonostante l’inflazione poetica di modi ed effetti di produzione, la liturgia contemplativa della musica ambientale può avere ancora un […]

Continuando la navigazione su questo sito web acconsenti all'utilizzo di cookies. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close